Programma

Andy Luotto

Andy Luotto

Chef

Gli anni passano, un certo Renzo Arbore si accorge di me durante un’apparizione in una tv locale, mi ingaggia e mi ritrovo improwisamente travolto da una «popolarité televisiva»... Che gioia...! Che inferno...!
In quel lontano 1982 conosco il cavalier Consoli. presidente Unione Cuochi ltaliani e presidente delta Scuola alberghiera di Castellana Grotte in Puglia, diventiamo amici e atl’eta di 32 anni mi iscrivo nella sua,scuola. Era in classe con tutti ragazzini che fino a pochi giomi prima mi guardavano in tv: loro avevano «soggezione» di me e io mi vergognavo davanti a loro... e il cavaliere «picchiava» tutti con un cucchiaio di legno. Studio... imparo...
Nel1983 conduco «Andy e la scimmia... arte culinaria», una trasmissione sperimentale per Rai Tre, dove cucinavo con l’aiuto di una scimmia. Le ricette erano fantastiche, ma la trasmissione fu un disastro. Da quell’anno in poi ho cucinato ovunque e per tutti: capi di Stato, tuareg nel deserto.
star internazionali e pigmei in Africa. Finalmente il primo ristorante estivo in Sardegna, alla Maddalena, 5i chiamava «La (da Andy)»: grande successo. Dopo tre anni il secondo ristorante estivo sempre «La», 3 Roma all’lsola Tiberina, grande successo di critica e di pubblico.
Poi la bellissima esperienza a Sutri con «ll D'Angeli» e ora di nuovo a Fascati con il ristorante «ll naso in cucina»: si, mollo tutto il resto e faccio quelto che avrei dovuto fare sin daragazzo... IL CUOC0!... continuando perfi a mantenere curiosita e divertimento e giocando a infiiarmi nelle cucine dei miei amici e colleghi...!